fbpx

Cosa fare se il cliente fa fatica a capire cosa facciamo – cosa ne penso.

In questo articolo vorrei parlarti di cosa fare nel caso un tuo cliente faccia fatica a capire esattamente cosa fai e vorrei affrontare l’argomento da un punto di vista utile per il nostro lavoro, ma anche per il marketing in generale.

Secondo me la cosa migliore da fare è scendere dal piedistallo.

Attenzione: questo non significa che tu sia elitario o che ti comporti come tale. Si tratta semplicemente di un atteggiamento tipico del counseling e del coaching, per cui si diventa orgogliosi delle proprie informazioni e si sa di poter risolvere dei problemi in una determinata maniera.

Non farsi capire non va bene

Questo accade soprattutto quando si scoprono nuove informazioni, quando vuoi condividere cose nuove o quando scopri che determinate cose, che sai già da tempo, si rivelano essere effettivamente la soluzione di un determinato problema.

Il risultato è che poi arrivi a un punto in cui senti che l’informazione abbia già “un certo limite di comprensione” e quindi non ci sia altro modo di spiegarla.

Alcuni coach cercano di essere un po’ “terra terra”, nel senso che, quando interagiscono con un cliente, danno il messaggio, magari anche inconsapevole, di dover essere sulla stessa lunghezza d’onda del cliente proprio perché non sanno chi hanno di fronte.

Nel lavoro di coach usare termini tecnici e fregarsene se il cliente capisca o meno, non è proprio l’ideale.

La cosa peggiore è che spesso questo passa come messaggio tra le righe (della serie “si spiega così, se non capisci arrangiati”).

I coach che funzionano invece riescono non solo a farsi capire, ma anche in un certo senso di far progredire le altre persone. Questo modo di comunicare infatti ti dà l’energia necessaria per capire un determinato argomento e quindi per attrarre l’attenzione del cliente.

Il successo di un imprenditore si ottiene infatti da due fattori:

  • La capacità di ripristinare una grande verità
  • La capacità di semplificare un determinato problema o argomento e di saperlo comunicare agli altri. In altre parole, di sintetizzare la verità

In conclusione:

Il consiglio che ti do è dunque di imparare a sintetizzare ciò che è difficile e farlo diventare più semplice. Questo ti sarà utile quando dovrai interagire con i tuoi clienti o vorrai pubblicare dei contenuti.

Naturalmente, se hai dubbi o non hai capito qualcosa puoi contattarmi e sarò felice di aiutarti.

Ciao, mi chiamo Marco Munich e sono un consulente Marketing.⁣

Aiuto Coach, Counselor, Operatori Olistici e Terapeuti a:

  • Comprendere come la vita ti ha preparato ad essere un mentore per gli altri
  • Creare contenuto Autentico e Intuitivo
  • Arrivare al cuore di chi ti legge o ascolta
  • Raggiungere le persone nel loro spazio, a modo tuo

In quale situazione ti trovi ora?

“Non riesco ad attrarre clienti”

“Sto iniziando ma non so come muovermi”

“Sono nel settore da un pò ma non arrivano risultati”


Nei miei contenuti, tratto argomenti di questo tipo: 

  • Come creare un Marketing Autentico, che arrivi al cuore di chi ti ascolta o legge
  • Essere sé stessi senza vergogna, quando si creano contenuti
  • Come creare contenuti ricchi di personalità
  • Come scegliere la nicchia nel Counseling, nel Coaching e nel Settore Olistico
  • Come iniziare a muoversi se sei appena entrato nel settore Olistico o Coaching
  • Come capire cosa pubblicare, quando non hai ispirazione 
  • Come iniziare a lavorare, anche senza sito web
  • Come non Sentirsi disonesti quando si fa marketing
  • Come attrarre clienti, quando non ne hai
  • Come capire su cosa focalizzarsi per non buttare energie
  • Come sentirsi più fiduciosi, quando ti devi mostrarti nel mercato
  • Comprendere che le “Strategie” tipo il “Funnel Marketing”, sono inutili nel settore olistico.

Se desideri saperne di più su tutto questo, ti consiglio di dare un’occhiata al mio canale YouTube: https://bit.ly/2TzYs2z 


Offerte: https://marcomunich.com/offerte/

Blog: https://marcomunich.com/blog/

Podcast: https://marcomunich.com/podcast/

Se quello che dico ti risuona, considera di fare quattro chiacchiere con me

Facebook Comments

Potrebbe piacerti anche...

5 errori che vedo fare spesso quando si creano contenuti

Iniziare a fare i primi Video: Il potere di azioni casuali, ma consistenti.


Se quello che scrivo ti risuona
Ricevi un mio articolo ogni 2 settimane via mail!

>