.st0{fill:#FFFFFF;}

Troppe idee e tutte di ottima qualità: ecco cosa suggerisco. 

 Marzo 28, 2020

Scritto da  Marco Munich

Nella tua attività ti sarà capitato certamente di avere un sacco di idee per la testa e tutte interessanti.

Insomma, sai perfettamente cosa devi fare per mettere in moto la tua attività. Al tempo stesso però magari ti capita di pensare

“Sì, però potrei fare anche quest’altra cosa…”

Questo accade perché siamo inondati di informazioni e sono tutte di alta qualità. Il risultato è che poi tra tutte non sappiamo quali scegliere e quindi facciamo quindi solo scelte che vanno verso la logica e la razionalità.

Il lavoro di counselor o di coach però, vive nella pancia e nell’istinto, perciò le decisioni troppo dettate dalla logica non vanno bene.

Rallenta…

Il consiglio che ti do è di imparare a rallentare, sia per quanto riguarda i nostri pensieri, che per quello che abbiamo dentro. Bisogna cercare quindi di ritrovare un modo più lento e naturale di fare le cose.

Un modo per riuscirci è sicuramente quello di fermarsi ed ascoltarsi, ragionando con la pancia e non con la testa. Prova a porti delle domande, e chiederti ad esempio se un pensiero è veramente tuo o è qualcosa che viene da ciò che hai letto in un libro o hai imparato da un corso, e che magari non ti rispecchia nemmeno.

Torniamo ad ascoltare l’istinto, perché ci può dare dei consigli preziosissimi; è un po’ come il nostro “sistema satellitare” che ci dice sempre dove siamo.

Creazione Messaggio Autentico - Percorso Online per comunicare in modo autentico

Se ti risuona e vuoi sviluppare il tuo Messaggio…

Considera di iniziare un percorso con me attraverso 3 mesi di lavoro per la Creazione del tuo Messaggio Autentico.

Si tratta di 4 Video Lezioni + Bonus dedicate a Coach e Counselor e Terapeuti che desiderano creare una presenza online autentica, attraverso un messaggio chiaroche venga dal cuorerispettando il proprio tono di voce.

Se è qualcosa che ti risuona e desideri avere più informazioni, vai qui

In conclusione:

Rallentiamo e torniamo a dei ritmi più consoni al nostro vivere quotidiano, senza la “tecnologia” o il cercare di “rincorrere” qualcosa, perché altrimenti anche i contenuti che produrrai saranno tutti finalizzati a quella rincorsa.

Spero che questo articolo ti sia utile e che ti dia un primo impulso a rallentare nel tuo quotidiano, in modo da produrre anche contenuti che siano veramente tuoi.

Facebook Comments

Marco Munich


In un mondo in cui il "vendere" arriva prima dell'aiutare, è diventato difficile per chi, come te, si dedica agli altri per vocazione... Marco Munich è un consulente marketing che, attraverso un marketing etico ed estremamente personalizzato, aiuta Life Coach, Counselor e Professionisti dell’olistico a creare contenuti intuitivi, che arrivano al cuore delle persone, raggiungendole nel loro spazio.

>