fbpx

Essere troppo tecnici allontana le persone, anche se aiuta.

di Marco Munich - Consulente Marketing Olistico

Spesso quando faccio le consulenze introduttive con nuovi potenziali clienti (generalmente coach, counselor e terapeuti), noto che questi parlano in maniera estremamente tecnica e con un linguaggio forbito.

Questo va benissimo, però accade perché c’è sempre un po’ la tendenza a voler far sentire la propria capacità dialettica nel trovare una soluzione a un determinato problema. Mi spiego meglio: se per un coach la soluzione può essere ovvia, non è detto che lo sia anche per il cliente.

Abbassa il tuo livello a quello del cliente

È fondamentale quindi capire il linguaggio giusto e porsi la domanda

Io so che la soluzione del problema va in questa direzione. Ma lo sto dicendo come lo direbbero loro?

Rispondendo a questa domanda, hai già fatto il 50% del lavoro per sintonizzarti con il tuo cliente.

È importante che il tuo linguaggio cambi. La situazione che mi capita più spesso di vedere, è quella in cui il coach inizia a parlare con un linguaggio tecnico e difficile da capire, e il cliente ha delle difficoltà a seguirlo.

Se noi non adottiamo un registro semplice e non cerchiamo di abbassare il nostro livello a quello dei clienti (o meglio, non cerchiamo di sintonizzarci con loro), il rischio è quello di non farsi capire.

Flusso di semplicità

Si deve trattare di un’azione spontanea; anche a me capita di fare dei ragionamenti un po’ più complessi con i miei clienti. Il fatto però di essere capito meglio attraverso un linguaggio più semplice, mi dà quello slancio per continuare a restare dentro questo “flusso di semplicità”.

Col tempo, una volta che avrai identificato quelle aree di cui vuoi parlare, ti verrà spontaneo di cominciare a parlare in maniera semplice e a “risuonare” di più nei tuoi clienti. Da lì in poi partirà il secondo step, per cui ti domanderai

Quello che dico piace ai miei clienti, ma hanno ancora difficoltà a capire. Cosa devo fare?

A quel punto sarà necessario abbassare ulteriormente il livello per mettersi esattamente al loro. A prescindere da qualsiasi argomento noi parliamo, se riusciamo

  • a sintonizzarci senza dire paroloni
  • e a dare quella concretezza basata sulla nostra conoscenza

in quel caso stiamo facendo un gran lavoro di aiuto verso le persone, che ci verrà poi ripagato.

In conclusione:

Per iniziare un vero lavoro dove cerchiamo di capire quali sono i semplici argomenti di cui andare a parlare, o quali sono le cose in cui tu puoi aiutare le persone, ho creato un percorso per la creazione del messaggio autentico.

Questo ti può aiutare proprio a capire in cosa puoi essere utile ai tuoi clienti, rispettando però il loro spazio. Si tratta di quattro sessioni all’interno delle quali andiamo a capire innanzitutto qual è il loro punto di vista e come loro pensano che si risolva un determinato problema.

Il percorso ti metterà insomma nelle condizioni di creare il tuo messaggio personale e di non dovere più chiederti quali contenuti pubblicare, perché avrai dei pilastri attorno cui di volta in volta farai ruotare le tue argomentazioni.

Un abbraccio, a presto!

Marco Munich Consulente Marketing per Coach, Operatori Olistici e Terapeuti

Ciao, mi chiamo Marco Munich e sono un consulente Marketing Olistico.⁣

Posso aiutarti a:

  • Comprendere come la vita ti ha preparato ad essere un mentore per gli altri
  • Creare contenuto Autentico e Intuitivo
  • Arrivare al cuore di chi ti legge o ascolta
  • Raggiungere le persone nel loro spazio, a modo tuo

Nei miei contenuti, tratto argomenti di questo tipo: 

  • Come creare un Marketing Autentico, che arrivi al cuore di chi ti ascolta o legge
  • Essere sé stessi senza vergogna, quando si creano contenuti
  • Come creare contenuti ricchi di personalità
  • Come scegliere la nicchia nel Counseling, nel Coaching e nel Settore Olistico
  • Come iniziare a muoversi se sei appena entrato nel settore Olistico o Coaching
  • Come capire cosa pubblicare, quando non hai ispirazione 
  • Come iniziare a lavorare, anche senza sito web
  • Come non Sentirsi disonesti quando si fa marketing
  • Come attrarre clienti, quando non ne hai
  • Come capire su cosa focalizzarsi per non buttare energie
  • Come sentirsi più fiduciosi, quando ti devi mostrarti nel mercato
  • Comprendere che le “Strategie” tipo il “Funnel Marketing”, sono inutili nel settore olistico.

Se desideri saperne di più su tutto questo, ti consiglio di dare un’occhiata al mio canale YouTube: https://bit.ly/2TzYs2z 


Percorso di Creazione del Messaggio Autentico: https://bit.ly/2Oeswxz 

Percorso Creazione Video Autentici: https://bit.ly/3hl0ZXW 

Percorso per Iniziare a Lavorare senza Sito Web: https://bit.ly/3gjJmqh 

Percorso Gratuito: “Metterci la faccia (per davvero)”: https://bit.ly/3gsSJUM

Servizi e Offerte: https://bit.ly/2QfgGUG 

Blog: https://bit.ly/2SYX09r

Podcast su Spotify: https://spoti.fi/2ObsEh9 

Se quello che dico ti risuona, considera di fare quattro chiacchiere con me

Facebook Comments
__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"62516":{"name":"Main Accent","parent":-1}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default Palette","value":{"colors":{"62516":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"62516":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"49806":{"name":"Main Accent","parent":-1},"3a0f6":{"name":"Accent Light","parent":"49806","lock":{"saturation":1,"lightness":1}}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default","value":{"colors":{"49806":{"val":"var(--tcb-skin-color-0)"},"3a0f6":{"val":"rgb(238, 242, 247)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"l":0.95,"s":0.36}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"49806":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45,"a":1}},"3a0f6":{"val":"rgb(240, 244, 248)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"s":0.36,"l":0.95,"a":1}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
Previous
__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"49806":{"name":"Main Accent","parent":-1},"3a0f6":{"name":"Accent Light","parent":"49806","lock":{"saturation":1,"lightness":1}}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default","value":{"colors":{"49806":{"val":"var(--tcb-skin-color-0)"},"3a0f6":{"val":"rgb(238, 242, 247)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"l":0.95,"s":0.36}}},"gradients":[]},"original":{"colors":{"49806":{"val":"rgb(19, 114, 211)","hsl":{"h":210,"s":0.83,"l":0.45,"a":1}},"3a0f6":{"val":"rgb(240, 244, 248)","hsl_parent_dependency":{"h":209,"s":0.36,"l":0.95,"a":1}}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
Next

Ti è piaciuto il post? Condividilo!


chi sono

Consulente Marketing Olistico - Nato il 19 Gennaio 1983, ex Grafico Pubblicitario e Fotografo Professionista.

Mi occupavo di Immagine e Marketing per Piccole Imprese e Consulenti, lavoravo con sistemi di lavoro "automatici" (creavo Funnel, instagram Marketing e restyling) ed ero convinto che fosse tutta una questione di "dire le cose giuste" (ero un fanatico della persuasione).

Quando accettiamo la critica e impariamo a lasciare andare, non servono più "strategie", perché diventiamo noi stessi un flusso di creatività e coscienza che risuona solo a coloro che sono simili a noi, quelli che definiamo "i nostri clienti ideali".

Marco Munich

Articoli Simili


Se quello che scrivo ti risuona
Ricevi i miei articoli su Telegram!

__CONFIG_colors_palette__{"active_palette":0,"config":{"colors":{"62516":{"name":"Main Accent","parent":-1}},"gradients":[]},"palettes":[{"name":"Default Palette","value":{"colors":{"62516":{"val":"var(--tcb-skin-color-18)"}},"gradients":[]}}]}__CONFIG_colors_palette__
Iscriviti alla Pagina Telegram
>