fbpx

Cosa devono sapere i tuoi clienti?

Questa ti sembrerà una domanda scontata, perché è ovvio che nel lavoro di coach uno debba avere qualcosa da dire ai suoi clienti. In realtà, quando mi trovo a dover fare delle consulenze, questa domanda apre parecchie parentesi su cui lavorare.

Quando vedo che manca una risposta mi rendo conto che spesso si fa questo lavoro solo per abitudine, perché si è sempre fatto o perché si è usciti da una scuola di counseling che ci ha insegnato delle cose, non dico sbagliate, ma che non ci aiutano.

Il risultato è che ci si ritrova a non sapere cosa hai da dire ai tuoi clienti. La risposta non necessariamente deve essere complicata, però deve essere chiara, perché la persona che sta dall’altra parte vuole giustamente sapere in che modo la puoi aiutare.

Basta vendere, torniamo a servire

Nel capire come puoi essere utile ai tuoi clienti, il mio consiglio è di spostarti dal solito “voler vendere un prodotto” e di tornare (o entrare, nel caso sia la prima volta) nel “servire”.

Servire però significa anche rispondere alla domanda: “Cosa ho da dire a questa persona?”. Ti devi porre questa domanda in due casi:

  • Sia che tu abbia già dei contenuti di cui parlare, e in questo caso la domanda è riferita al contenuto stesso
  • Sia che tu sia all’inizio e non abbia dei contenuti; qui la domanda è il punto da cui far cominciare il tuo servizio.

Ovviamente poi la risposta cambierà di volta in volta e può avere diverse angolazioni, perché non si può sempre parlare dello stesso argomento.

In conclusione:

Ti invito quindi a chiederti in che modo puoi servire i tuoi clienti ogni volta che questi si rivolgono a te, poiché questa è una domanda fondamentale nel nostro lavoro, al di là del voler vendere il proprio servizio.

Questo tipo di domanda apre molti spazi di discussione e, nel caso non ti sia chiaro qualcosa, sarò felice di chiarire i tuoi dubbi.

Un abbraccio, a presto!

Marco Munich

In un mondo in cui il "vendere" arriva prima dell'aiutare, è diventato difficile per chi, come te, si dedica agli altri per vocazione... Marco Munich è un Imprenditore che, attraverso un marketing etico ed estremamente personalizzato, aiuta Life Coach, Counselor e Professionisti dell’olistico a risuonare nella mente del loro potenziale cliente, rimanendo centrati su sè stessi, senza quel senso di "disonestà".

>