• Home
  • |
  • Blog
  • |
  • Se non sai cosa pubblicare, fai questo

Se non sai cosa pubblicare, fai questo

  • Home
  • /
  • Blog
  • /
  • Se non sai cosa pubblicare, fai questo

Last updated on Settembre 29, 2021

Se non sai cosa pubblicare, prova questo - Marketing Olistico

È sempre facile cadere preda dello scrivere in modo “sufficiente”, infatti, spesso, siamo tentati dal cercare il trucco per “restare sempre creativi” (anche questo un grande mito irraggiungibile).

La verità è che c’è qualcosa che ci capita sempre sotto gli occhi ma che non prendiamo mai in considerazione perché é considerato “negativo”

Parlare di quello che non ci piace

Quando ci capita sui social di vedere qualcosa su cui non siamo d’accordo, spesso siamo portati a considerarlo come un qualcosa da rifuggire.

Io invece ti propongo di cominciare ad utilizzare quello che non ti piace come “perno” per creare del contenuto.

Partire da ciò che non ti piace è molto efficace perché le persone esprimono tanti pareri di diverso tipo, e, in questa infinità di opinioni, durante le tue ricerche sul web, troverai sicuramente un argomento o qualcosa di “discutibile” di cui ti piacerebbe esprimere un dissenso.

La tua “firma energetica”

Quando fai questo, emerge il tuo vero carattere e il tuo modo di vedere le cose.
Il tuo potenziale cliente è più attratto dal tuo modo di fare, che non dalle parole che dici.

Siamo inconsapevolmente attratti dalla “firma energetica” delle altre persone.

La firma energetica prende forma dal:

  • Modo di fare
  • Modo di parlare
  • Modo di esprimerti e gesticolare
  • È la somma di tutti gli errori che hai fatto

Si tratta insomma del mix di tutte le cose che formano la tua persona.

Nel momento in cui tu riesci a dire la tua opinione, stai anche presentando la tua firma energetica al suo stato più puro. Le persone che la sapranno cogliere certamente ti vedranno sotto un’altra “lente”. Successivamente potrai anche iniziare a parlare di lavoro, magari discutendo di ciò che non ti piace all’interno del tuo settore.

In conclusione:

Questa è la strategia giusta di iniziare per tutti coloro che hanno difficoltà nel trovare qualcosa da pubblicare. Certamente potrai trovare qualcuno che è in disaccordo con quello che dici, ma fa parte del gioco.

Non preoccuparti quindi se arrivano i cosiddetti “haters”: è normale dato che esistono talmente tanti punti di vista diversi, e chiaramente non è possibile essere tutto per tutti.

Spero che l’articolo ti sia stato utile, a presto!

Se vuoi sapere di più su questo argomento, guarda qui sotto la guida gratuita su Come metterci la faccia online.

Chi sono

In un mondo in cui il "vendere" arriva prima dell'aiutare, è diventato difficile per chi, come te, si dedica agli altri per vocazione...

Marco Munich è un consulente marketing che, attraverso un marketing etico ed estremamente personalizzato, aiuta Life Coach, Counselor e Professionisti dell’olistico a creare contenuti intuitivi, che arrivano al cuore delle persone, raggiungendole nel loro spazio.

>