.st0{fill:#FFFFFF;}

Non delegare il tuo successo ai consulenti marketing, ti spiego il perché 

 Maggio 10, 2020

Scritto da  Marco Munich

Se trovo un esperto di marketing, gli mostro cosa sto facendo e mi dice che può funzionare, allora funzionerà anche nel mercato, perché loro sono esperti di marketing e sanno come va questo settore.

Questa frase è il riassunto delle aspettative che spesso si hanno nei confronti di un consulente marketing. Questo ovviamente è sbagliato e ci porta in uno spazio in cui sei sempre tu a chiedere all’esterno un aiuto o una soluzione che non sai darti.

Questo poi si può tradurre in molti contesti come la grafica, la scrittura… Mi è capitato, ad esempio, di vedere dei siti internet bellissimi dal punto di vista grafico o dei contenuti scritti da dei copywriter famosi, che però non attiravano nessun cliente.

Rivolgersi ad un esperto non sempre quindi è garanzia di qualcosa che funziona. Tornando infatti all’ambito nostro lavoro, i consulenti marketing non sono quasi mai imparziali, perché se lo fossero, molto probabilmente perderebbero i clienti.

Meglio un cliente in meno

Per quanto riguarda la mia esperienza, ho accettato il fatto che non mi interessa perdere un cliente. Mi spiego meglio: cerco sempre di mettere davanti a tutto lo scopo per cui io svolgo questa attività, tanto che non ho nessun tipo di problema a non vedere più un cliente che non è in linea con il mio scopo.

Se mi accorgo che un cliente è interessato a quello che faccio, ma quello che cerca è semplicemente  aumentare la clientela senza poi svolgere tutta una serie di step successivi, non ho nessun problema a lasciarli andare.

Questo alla lunga ti porta ad avere un modo di comunicare che letteralmente “se ne frega di quello che dicono gli altri”. Il consulente marketing comune tende invece sempre a comunicare in un modo che cerca di attrarre l’attenzione e portare a sé persone. Queste sono tutte cose parziali, cioè pendono sempre verso un lato.

Chi ti può aiutare?

Detto ciò, c’è solo una persona che ti può dare quello che stai cercando, ovvero i clienti che:

  • In una prima fase interagiscono, si interessano ad un determinato argomento…
  • In una seconda fase invece vanno effettivamente ad acquistare il tuo prodotto

Questa seconda fase è la conferma effettiva che qualcosa sta funzionando, non quello che ti dice il consulente marketing. Quest’ultimo ha una certa visione del mercato, ma il suo compito è semplicemente quello di accelerare un processo già avviato che riguarda l’aver chiaro quello che tu fai e quali sono i tuoi argomenti.

Attenzione: si tratta di una questione di aggiustamento personale, non di marketing, perché il consulente marketing non è uno psicologo.

Creazione Messaggio Autentico - Percorso Online per comunicare in modo autentico

Meglio puntare sui contenuti

Il lavoro di un consulente marketing è invece di prendere ciò che funziona bene nell’attività di un coach e di accelerarlo tramite i contenuti. Sono questi infatti che fanno la differenza tra un sito internet che funziona o meno.

Questo può essere bellissimo dal punto di vista grafico, ma se manca di contenuti non può funzionare. Paradossalmente, un sito brutto ma che parla alla gente coi contenuti giusti ha molta più probabilità di fare presa sul pubblico.

Come mai? Semplicemente perché la gente è stufa di vedere belle immagini, ma cerca piuttosto dei risultati. Si crea perciò un processo per cui le persone:

  • Hanno un problema e stanno cercando una soluzione
  • Trovano te…
  • …in un sito bello

Come puoi vedere il sito internet ben fatto è l’ultima cosa, mentre prima viene il messaggio. Questo ovviamente vale sia per un contenuto scritto, che per un video: in questo caso ciò che dice chi fa il video è più importante dello sfondo, delle luci…

L’importante è parlare di ciò che cercano le persone e, per fare questo, ti consiglio di partire da te stesso e di cominciare a lavorare sulle tre fasi della creazione dei contenuti.

La cosa interessante è che sono le persone stesse a suggerirti cosa cercano attraverso i commenti, i like e le interazioni. In base a quanti sono e sotto quale contenuto puoi cominciare a ragionare su cosa funziona e cosa no.

In conclusione:

Sui consulenti marketing non dovrebbe esserci aspettativa, ma dovrebbe accadere il contrario. Il marketer dovrebbe infatti aiutarti ad accelerare un risultato che tu hai già iniziato a mettere in atto.

Se quindi sei appena entrato nel mercato, dovresti già sapere di cosa parli, anche se purtroppo questo spesso non accade e c’è una mancanza di conoscenza dei contenuti rispetto alla nicchia in cui uno ha deciso di entrare.

A presto, un abbraccio!

Creazione Messaggio Autentico - Percorso Online per comunicare in modo autentico

Se ti risuona e vuoi sviluppare il tuo Messaggio…

Considera di iniziare un percorso con me attraverso 3 mesi di lavoro per la Creazione del tuo Messaggio Autentico.

Si tratta di 4 Video Lezioni + Bonus dedicate a Coach e Counselor e Terapeuti che desiderano creare una presenza online autentica, attraverso un messaggio chiaroche venga dal cuorerispettando il proprio tono di voce.

Se è qualcosa che ti risuona e desideri avere più informazioni, vai qui

Facebook Comments

Marco Munich


In un mondo in cui il "vendere" arriva prima dell'aiutare, è diventato difficile per chi, come te, si dedica agli altri per vocazione... Marco Munich è un consulente marketing che, attraverso un marketing etico ed estremamente personalizzato, aiuta Life Coach, Counselor e Professionisti dell’olistico a creare contenuti intuitivi, che arrivano al cuore delle persone, raggiungendole nel loro spazio.

>